Get Adobe Flash player

Librolandia 1

M. DI PROCIDA – CAPOLUOGO C.SO GARIBALDI 38 M. DI PROCIDA 80070 NA NAEE150001

Riepilogo della struttura del progetto

 

1. Informazioni generali sul Corso

 

Titolo del corso LIBROLANDIA 1
Obiettivo/Azione C/1
Data inizio corso 28/02/2012
Data fine corso 30/06/2012
Totale ore 50
Numero destinatari 25
Tipologia destinatari Alunni

 

2. Riepilogo attività

 

Attività previste Contenuti Competenze specifiche Metodologie Luoghi

Ore Didattica

ACCOGLIENZA CIRCLE TIME PRESENTAZIONE IN POWER POINT GIOCHI DIDATTICI Conoscenza dei corsisti e dei loro interessi; indagine sul rapporto dei corsisti con la scrittura e la lettura IL TESTO DESCRITTIVO SAPER COSTRUIRE IN MANIERA CORRETTA LE FRASI E I PERIODI SAPER ESPRIMERE UN CONCETTO IN MODO CHIARO. Metodo autobiografico Discussione Aula Aula multimediale

2.00

VERIFICA EX ANTE Indagine delle competenze in entrata mediante diverse tipologie di test. SAPER COSTRUIRE IN MANIERA CORRETTA LE FRASI E I PERIODI SAPER ESPRIMERE UN CONCETTO IN MODO CHIARO.    

1.00

PRESENTAZIONE ANIMATA IN POWER POINT E ATTIVITÁ LUDICO DIDATTICHE IL TESTO NARRATIVO: LA FAVOLA E LA FIABA. LE TAVOLE DI PROPP SAPER PORRE A CONFRONTO DIVERSI LINGUAGGI ESPRESSIVI. Didattica laboratoriale Problem solving Aula Aula multimediale

3.00

GIOCHI DIDATTICI SUI GENERI LETTERARI Delineazione dei generi letterari attraverso giochi didattici ad hoc, lettura guidata di testi scelti e attività di scrittura e videoscrittura IL TESTO NARRATIVO: LA FAVOLA E LA FIABA. IL SISTEMA DEI PERSONAGGI E LA STRUTTURA. LE TAVOLE DI PROPP SAPER UTILIZZARE FUNZIONI LOGICHE DI ANALISI E SINTESI Cooperative Learning Didattica laboratoriale Aula Aula multimediale

3.00

GIOCHI DIDATTICI SUI GENERI LETTERARI. SCRITTURA DI TESTI NARRATIVI UN COCKTAIL DI FIABE: CREAZIONE DI FIABE MESCOLANDO LE VARIE CONOSCENZE ACQUISITE NELLE LEZIONI PRECEDENTI PRODURRE TESTI LEGATI A SCOPI DIVERSI (narrare, descrivere, informare, etc.). Cooperative Learning Didattica laboratoriale Aula Aula multimediale

3.00

INTRODUZIONE AL MAGO DI OZ. VISIONE DI MATERIALI MULTIMEDIALI DISCUSSIONE IL FENOMENO “MAGO DI OZ”: DAL LIBRO AL FILM, DALLE CANZONI AI…GIOCATTOLI. INTRODUZIONE ALL’ OPERA. LETTURA SAPER PORRE A CONFRONTO DIVERSI LINGUAGGI ESPRESSIVI. Didattica laboratoriale Peer education (educazione tra pari) Aula

3.00

LETTURA E ANALISI GUIDATA DEL ROMANZO I PERSONAGGI: INDIVIDUAZIONE E CARATTERISTICHE SAPER ASCOLTARE, LEGGERE E IMMAGAZZINARE CONCETTI. Cooperative Learning Didattica laboratoriale E-learning Aula Aula multimediale

3.00

VERIFICA IN ITINERE ANALISI, ATTRAVERSO UN TEST MISTO, DI UN CAPITOLO DE “IL MAGO DI OZ” SAPER COSTRUIRE IN MANIERA CORRETTA LE FRASI E I PERIODI SAPER ESPRIMERE UN CONCETTO IN MODO CHIARO. SAPER SCEGLIERE UN LESSICO ADEGUATO    

1.00

LETTURA, ANALISI MANIPOLAZIONE DI BRANI. LETTURA DEL ROMANZO ATTRAVERSO TECNICHE DIVERSE. ANALISI GUIDATA VOLTA AD INDIVIDUARE GLI ELEMENTI COMPOSITIVI DEL SISTEMA DEI PERSONAGGI E DELLA TRAMA SAPER ADATTARE E MANIPOLARE TESTI IN PROSA E/O POESIA SAPER PRODURRE TESTI ORIGINALI RISPETTANDO LE FONDAMENTALI CONVENZIONI ORTOGRAFICHE E MORFOSINTATTICHE. Didattica laboratoriale Peer education (educazione tra pari) Aula

2.00

LETTURA, ANALISI MANIPOLAZIONE DI BRANI. LETTURA DEL ROMANZO ATTRAVERSO TECNICHE DIVERSE. ANALISI GUIDATA VOLTA AD INDIVIDUARE GLI ELEMENTI COMPOSITIVI DEL SISTEMA DEI PERSONAGGI E DELLA TRAMA SAPER PRODURRE TESTI ORIGINALI RISPETTANDO LE FONDAMENTALI CONVENZIONI ORTOGRAFICHE E MORFOSINTATTICHE. Didattica laboratoriale E-learning Aula

3.00

LETTURA E ATTIVITÁ LUDICO DIDATTICHE. ANALISI. LETTURA DI GRUPPO E PRODUZIONE DI CARTELLONI INERENTI IL ROMANZO SAPER COSTRUIRE IN MANIERA CORRETTA LE FRASI E I PERIODI SAPER ESPRIMERE UN CONCETTO IN MODO CHIARO. SAPER SCEGLIERE UN LESSICO ADEGUATO Problem solving Peer education (educazione tra pari) Aula

3.00

LETTURA E ANALISI DEL TESTO. LETTURA E ANALISI GUIDATA DEL ROMANZO IL TESTO TEATRALE: STRUTTURA E CONTENUTI SAPER COSTRUIRE IN MANIERA CORRETTA LE FRASI E I PERIODI SAPER ESPRIMERE UN CONCETTO IN MODO CHIARO. SAPER SCEGLIERE UN LESSICO ADEGUATO Problem solving Peer education (educazione tra pari) Aula

3.00

LETTURA E ANALISI GUIDATA DEL ROMANZO. LABORATORIO DIDATTICO DI DRAMMATIZZAZIO-NE. PROVE DI DRAMMATIZZA-ZIONE IL ROMANZO: IL SISTEMA DEI PERSONAGGI E L’INTRECCIO. IL RITMO. L ‘ESPRESSIONE CORPOREA MEDIANTE IL MOVIMENTO. RITMO E COORDINAZIONE DEL MOVIMENTO. ESPLORAZIONE DELLE DIVERSE POSSIBILITÀ ESPRESSIVE DELLA VOCE E DEL CORPO. SAPER ESPRIMERE UN CONCETTO, MODULANDO LA GIUSTA INTONAZIONE SAPER RICORDARE UN BRANO SVILUPPANDO LE CAPACITA’ MNEMONICHE. Cooperative Learning Discussione Problem solving Aula

3.00

PROVE PER LA MANIFESTAZIONE FINALE ATTRIBUZIONE DEI RUOLI. ESERCIZI DI MIMICA, DIZIONE, INTONAZIONE DELLA VOCE. ESERCIZI DI IMMEDESIMAZIONE NEI RUOLI SAPER ESPRIMERE UN CONCETTO, MODULANDO LA GIUSTA INTONAZIONE SAPER RICORDARE UN BRANO SVILUPPANDO LE CAPACITA’ MNEMONICHE. Cooperative Learning E-learning Simulazione/Role playing Aula

3.00

PROVE PER LA MANIFESTAZIONE FINALE REALIZZAZIONE DI UN GRAFICO/SCENARIO DELLA TRAMA DEL COPIONE. COSTRUZIONE DI UNA MAPPA DOVE GLI AMBIENTI, POSIZIONATI NELLO SPAZIO, SIANO POSTI IN RELAZIONE SECONDO I PERCORSI IMMAGINATI. PROVE DI DRAMMATIZZAZIONE. SAPER ESPRIMERE UN CONCETTO, MODULANDO LA GIUSTA INTONAZIONE SAPER RICORDARE UN BRANO SVILUPPANDO LE CAPACITA’ MNEMONICHE. Cooperative Learning Discussione Problem solving Peer education (educazione tra pari) Aula

3.00

PROVE PER LA MANIFESTAZIONE FINALE: ESPLORAZIONE DELLO SPAZIO TEATRALE Sperimentazione nell’ aula teatro della validità dei percorsi e dei movimenti. SAPER ESPRIMERE UN CONCETTO, MODULANDO LA GIUSTA INTONAZIONE SAPER RICORDARE UN BRANO SVILUPPANDO LE CAPACITA’ MNEMONICHE. Cooperative Learning Discussione Problem solving Aula Spazi laboratoriali

3.00

ORGANIZZAZIONE DEL MATERIALE PER LA MANIFESTAZIONE FINALE RICAPITOLAZIONE GENERALE DELLE TEMATICHE AFFRONTATE DURANTE L’INTERO CORSO MEDIANTE LA RIPRESA DEI TESTI E DEL MATERIALE PRODOTTO DURANTE LE VARIE LEZIONI SAPER ESPRIMERE UN CONCETTO, MODULANDO IL LESSICO PIU’ ADEGUATO DA UTILIZZARE. Cooperative Learning Discussione Problem solving Aula Spazi laboratoriali

3.00

VERIFICA EX POST IL MAGO DI OZ SAPER COSTRUIRE IN MANIERA CORRETTA LE FRASI E I PERIODI SAPER SCEGLIERE UN LESSICO ADEGUATO SAPER ESPRIMERE UN CONCETTO IN MODO CHIARO.    

3.00

MANIFESTAZIONE FINALE: PRESENTAZIONE DEI LAVORI SVOLTI RICAPITOLAZIONE DELLE TEMATICHE AFFRONTATE DURANTE IL CORSO SAPER PORRE A CONFRONTO DIVERSI LINGUAGGI ESPRESSIVI. Simulazione/Role playing Project work Spazi laboratoriali

2.00

Totali Ore Attività        

50